17th November 2017
Vacanza

5 luoghi per innamorarti di Gran Canaria

5 luoghi per innamorarti di Gran Canaria

En TopCar hemos elaborado una pequeña lista con nuestros lugares favoritos de este “continente en miniatura” llamado Gran Canaria.

Noi di TopCar abbiamo creato una piccola lista dei nostri luoghi preferiti in questo "continente in miniatura" chiamato Gran Canaria. Esistono infiniti angoli sull'isola che vale la pena visitare, ma qui ti lasciamo la nostra selezione dei Top 5 luoghi di Gran Canaria che ti faranno innamorare dell'isola:

1. Las Canteras, un gioiello unico al mondo

 

Foto : veroyal

 

La città di Las Palmas de Gran Canaria ha un clima privilegiato, con una temperatura media di 17° in inverno e 25° in estate. Questo rende Las Canteras una delle migliori spiagge urbane del mondo, che puoi goderti in qualsiasi momento dell'anno.
Questa spiaggia ha una caratteristica molto speciale: un barra naturale che protegge la spiaggia dalle maree, trasformando la baia in un luogo ideale per il nuoto. Offre anche molteplici aree piene di vita marina, ideali per lo snorkeling.
Tre chilometri di costa separano i due estremi di las Canteras, due aree radicalmente opposte che mostrano la diversità degli ambienti dell'isola.
Da un lato, all'inizio del lungomare, troviamo La Puntilla: un'area di grande concentrazione turistica, ideale per mangiare il pesce fresco tradizionale in uno dei suoi innumerevoli ristoranti. All'altro estremo, la Cícer: un ambiente più boemo, ricco di surfisti e concerti all'aperto di fronte al mare. In questa zona della spiaggia si trova l'imponente Auditorio Alfredo Kraus, palcoscenico per i principali concerti internazionali.
•    Orari e dati di interesse: Auditorio Alfredo Kraus

 

 

2. Il quartiere di Vegueta, un viaggio nel passato

 

Foto: veroyal

Senza spostarci dalla capitale, e non lontano dalla spiaggia di Las Canteras, troviamo quello che è senza dubbio il quartiere più affascinante: Vegueta.
Le sue strade acciottolate conducono ai luoghi più rappresentativi con la più grande storia di questa città: la Plaza de Santa Ana, las Casas Consistoriales, la Cattedrale di Vegueta, la Plaza de San Antonio Abad, la Plaza del Espíritu Santo, la Plaza de Santo Domingo, il Mercado de Vegueta o la Casa de Colón sono solo alcuni dei tanti posti che ti faranno viaggiare nel tempo. È possibile anche visitare il Centro Atlántico de Arte Moderno, uno dei principali centri culturali della Spagna.
Molto vicino al centro storico di Vegueta si trova il quartiere di Triana, famoso sull'isola per la sua atmosfera commerciale. Qui troverai negozi di ogni genere e infinite terrazze all'aperto. Da non perdere il Teatro Pérez Galdós a Triana, il Gabinete Literario e la Casa Museo Pérez Galdós.
Orari e dati di interesse:
•    Centro Atlántico de Arte Moderno{http://www.caam.net/}
Dal martedì al sabato dalle 10:00 alle 21:00.
Domenica dalle 10:00 alle 14:00.
Chiuso lunedì e festivi.
•    Casa de Colón {http://www.casadecolon.com/}
Dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 18:00.
Domenica e festivi dalle 10:00 alle 15:00.
•    Museo Canario {http://www.elmuseocanario.com/}
Dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 17:00, giorni lavorativi.
•    Casa Museo Pérez Galdós {http://www.casamuseoperezgaldos.com/}
Dal martedì alla domenica e festivi dalle 10:00 alle 18:00.

 

 

3. Teror, amore a prima vista

 

Foto: Cristian Bortes

 

Nel centro orientale dell'isola, a circa 20 chilometri dalla capitale (meno di mezz'ora di auto), raggiungiamo Teror.
Questo comune nasconde uno dei beni culturali e artistici più importanti di Gran Canaria: la Basilica della Vergine del Pino, patrona dell'isola, attorno a cui ogni domenica si trova il famoso Mercadillo de Teror (mercato), il più frequentato e famoso di Gran Canaria, con quasi due secoli di storia.
Qui puoi trovare prodotti tipici della cultura e della cucina delle Canarie, come gofio, sanguinaccio, dolci, formaggi, tessuti, gioielli, artigianato, ecc.
Ti consigliamo di passeggiare nel suo Centro Storico, in particolare nella Calle Real de la Plaza. Seguendo questo percorso troverai chiari esempi di architettura postcoloniale, riflessa nella bellezza dei tipici balconi delle Canarie.
Non bisogna andarsene senza prima assaggiare alcuni dei loro stufati tradizionali. La specialità dei loro ristoranti: la ropa vieja, il sancocho, carne marinata, o il famoso chorizo di Teror.
Infine, a pochi minuti in auto (a soli due chilometri dal centro) gli amanti della natura rimarranno colpiti visitando la famosa Finca de Osorio. Oltre al suo paesaggio impressionante, al suo interno c'è una curiosa costruzione principale che combina le caratteristiche dell'architettura tipica delle Canarie con lo stile coloniale inglese. A ovest della casa c'è un bellissimo giardino romantico, che si fonde con l'ambiente naturale.
Orari e dati di interesse:
•    Finca de Osorio {http://www.teror.es/index.php?option=com_content&id=74&padreItemid=57&Itemid=60}
Carretera Arucas – Teror
Dal lunedì alla domenica dalle 9:00 alle 17:00
Visite su richiesta via email:
visitalafincadeosorio@grancanaria.com

 

 

4. Playa de Maspalomas, un oceano di Dune

 

Dune di Maspalomas

 

Maspalomas, situata nel sud di Gran Canaria, è una delle spiagge più visitate d'Europa. Non c'è da stupirsi, dal momento che su questa spiaggia troviamo le famose Dune di Maspalomas.
È un piacere passeggiare lungo la spiaggia da un'estremità all'altra lungo la costa. Iniziando dal Faro, una torre spettacolare alta 55 metri che fungeva da guida per le navi che coprivano le rotte tra Europa e America alla fine del 19° secolo. A pochi metri raggiungiamo Palmeral e La Charca, catalogate come Riserva Naturale Speciale dal 1994, dopo di che iniziò la formazione delle dune. Questo piccolo deserto di 4 chilometri quadrati cambia continuamente forma, modellato dal vento dell'oceano. Seguendo la direzione di questa grande massa di sabbia dorata, raggiungiamo la Punta de Maspalomas, che finalmente si collega con Playa del Inglés.

 

 

5. Mogán, La Venezia delle isole Canarie

 

Porto di Mogán

 

Mogán si trova nella parte meridionale dell'isola, a un'ora e un quarto in auto dalla capitale. Un visita obbligatoria, non solo per le diverse spiagge che circondano la sua costa, ma per il suo porto.
Il porto di Mogán è un angolo meraviglioso noto come la piccola Venezia, dai tre canali che lo percorrono fino ai moli stessi. Ti consigliamo di camminare da un estremo all'altro, ammirando la sua genuina atmosfera marinara, concludendo il percorso in uno dei suoi numerosi ristoranti. Una volta lì, non dimenticare di provare il pesce in questa zona. Oltre il porto, raccomandiamo anche di continuare il percorso a piedi fino alle strade della città, dove è possibile visitare la Chiesa di San Antonio.
Mogán è anche un posto perfetto per andare con i più piccoli per la quantità di attività turistiche offerte dalle sue spiagge: sport acquatici, escursioni marittime e persino un sottomarino che ti permette di vedere le profondità dell'oceano. Ma se stai cercando una giornata tranquilla in spiaggia, la spiaggia di Anfi del Mar o Playa del Cura ti offriranno tutto il relax di cui hai bisogno.
Se visiti Mogán, non dimenticare di girare per i suoi mercati, le cui bancarelle rimangono aperte dalle 8:00 alle 14:00 nel porto.
Per maggiori informazioni sui mercati clicca qui.{http://turismo.mogan.es/es/15-mercadillos-mogan}
Infine, per gli amanti della natura selvaggia, a pochi chilometri in auto troviamo il barranco de Veneguera. Alla fine di questo, si forma una spiaggia quasi segreta dove possiamo osservare la vicina isola di Tenerife.
•    Dati di interesse: Turismo de Mogán {http://turismo.mogan.es/es}

 

Foto: GC- info

 

Speriamo che questa lista di 5 luoghi che devi conoscere, possa servirti come guida per il tuo prossimo viaggio a Gran Canaria, portandoti così i migliori ricordi del continente in miniatura. Come anticipato all'inizio di questo post, questa è la nostra selezione di luoghi da non perdere, ma ce ne sono molti altri come il Roque Nublo nel comune di Tejeda o il villaggio di pescatori di Agaete, di cui parleremo in un altro post.
E tu? Se conosci già Gran Canaria, quale altro posto inseriresti nella Top 5?
Se vuoi, puoi consultare la nostra flotta di auto disponibili a Gran Canaria direttamente qui.{https://top-car-hire.com/gran-canaria/flota/}

 

Notizie correlate

  • 30 anni guidando verso il successo

    06th October 2017

    "Nessuno ha detto che è facile gestire un'azienda, soprattutto se nel mercato in cui ti sposti competi con l'onnipotente", afferma Alicia Álvarez, vicedirettrice di TopCar.